Territorio

Verifica disponibilità

Da non perdere Escursioni a piedi

Percorsi pensati per far scoprire gli aspetti più affascinanti e nascosti del territorio con un’offerta semplice e accessibile per chiunque, bambini compresi.

Noi di Residence il Colle assieme al Centro di Educazione Ambientale di Porto Cesareo vi faremo conoscere, grazie a specifici tour guidati, dei percorsi insoliti ed altamente suggestivi.

Si tratta di percorsi pensati per far scoprire gli aspetti più affascinanti e nascosti del territorio con un’offerta semplice e accessibile per chiunque, bambini compresi.

Elenco escursioni:

1. ALLA SCOPERTA DELLE "SPUNNULATE"

Un percorso a piedi che dall’imponente torre costiera denominata Lapillo vi porterà alla scoperta delle terre in cui si rifugiò il prete brigante di Manduria detto “Pizzichicchio”. Quest’area, di grande interesse naturalistico oltre che storico, si caratterizza per la presenza di numerose “spunnulate”, parola che in dialetto locale indica le doline di crollo: sono voragini che si sono formate nella roccia laddove essa è sprofondata, e nel tempo si sono riempite d’acqua salmastra dando vita a tanti piccoli “laghetti“. Patrimonio naturalistico salvaguardato dalla Regione Puglia con l’istituzione della Riserva Naturale “Palude del Conte e Duna Costiera - Porto Cesareo”, oggi costituiscono uno degli “habitat naturali di interesse comunitario” in cui sopravvivono numerose specie rare di flora e fauna.

L'itinerario è di facile percorrenza, praticabile anche da bambini non troppo piccoli. Consigliamo comunque di indossare scarpe chiuse e comode, abiti leggeri e cappellini che proteggano dal sole. Portate con voi un repellente antizanzare.

2. ALLA SCOPERTA DELLA PENISOLA "LA STREA - TERRA FRA DUE MARI”

La penisola "La Strea" è una stretta lingua di terra che si estende per un chilometro e mezzo lungo la costa meridionale di Porto Cesareo, formando un’ampia laguna. La sua vegetazione si compone di specie molto rare che si potranno ammirare e conoscere durante l’escursione grazie alle descrizioni delle nostre guide. È inoltre soggetta al fenomeno delle maree che creano periodicamente degli acquitrini lungo la costa costituendo un litorale davvero originale. Anche qui, come in altre zone all’interno della riserva, potrete vedere i grandi massi di roccia che nel passato degli tsunami hanno avuto la forza di trascinare sulla terraferma.

L'itinerario è di facile percorrenza, praticabile anche da bambini non troppo piccoli. Consigliamo comunque di indossare scarpe chiuse e comode, abiti leggeri e cappellini che proteggano dal sole. Portate con voi un repellente antizanzare.

Per partecipare alle escursioni è richiesta la prenotazione obbligatoria al num. 338/4544480.
Nel caso in cui per qualsiasi motivo l'escursione dovesse essere annullata, verrete avvisati con un sms.
Per singoli e per piccoli gruppi non organizzati l'escursione è GRATUITA. Per i gruppi organizzati il contributo dai 13 anni in su è di 3€ a partecipante.
 
Ritrovo in Via Lisbona, tutti i venerdì:
giugno e luglio, ore 17.30, rientro alle ore 19.30;
agosto, ore 17.00, rientro alle ore 19.00;
settembre, ore 16.00, rientro alle ore 18.00.

Dicono di noi Il giudizio di chi è stato nostro ospite